Ivan Cotroneo il 18 febbraio a Campobasso per ‘Scritti di Cuore’

Ivan Cotroneo

Lo scrittore e regista napoletano regala quattordici voci – evocative, sensuali, sottili, oscure – che raccontano i propri sogni d’amore e di inquietudine

CAMPOBASSO – Grande attesa per il ritorno di un autore molto caro al pubblico del capoluogo. Con il suo Le voci del sogno, Ivan Cotroneo ritroverà il calore di una città che lo segue con passione da anni. L’occasione è offerta da Scritti di cuore – l’amore e le parole per raccontarlo, il ciclo di incontri promosso e organizzato dal Comune di Campobasso – Assessorato alle politiche per il sociale e Giovanili e dall’Unione Lettori Italiani con la direzione artistica di Brunella Santoli in collaborazione con la Provincia e la Direzione della Casa Circondariale di Campobasso, e attraverso la sinergia con il tessuto scolastico del capoluogo, rientra nel programma di Ti racconto un libro 2019, è una sorta di percorso a tappe nella conoscenza dell’intricato labirinto sentimentale che tutti noi sperimentiamo.

Lo scrittore e regista napoletano regala quattordici voci – evocative, sensuali, sottili, oscure – che raccontano i propri sogni d’amore e di inquietudine. Parlano di ricordi, di dolori passati, di gioie a venire. Personaggi immaginari che aprono squarci sul mistero delle loro vite, portando il lettore in spazi fantastici, irreali, eppure così vicini alla nostra intimità, alla coscienza del nostro mondo interiore.

L’incontro con Ivan Cotroneo è in programma lunedì 18 febbraio alle ore 18.30 nel Circolo sannitico di Campobasso.

Il prossimo appuntamento con Ti racconto un libro 2019 è con Emanuele Trevi, che sarà a Campobasso venerdì 22 febbraio, alle ore 18.30 nel Circolo sannitico del capoluogo, per la presentazione del suo Sogni e favole, un romanzo autobiografico che esce sette anni dopo Qualcosa di scritto, che gli valse la finale del premio Strega 2012. In compagnia di Arturo, Amelia e Metastasio, Trevi si fa guidare, e con lui il lettore, nel cuore di una Roma piovosa e arcaica, nel cerchio simbolico della depressione e dell’insensatezza, verso l’approdo vitale dell’illusione.

Per i più piccoli, Scritti di cuore continua con gli appuntamenti in compagnia dell’illustratore-scrittore Cristiano Spinelli, noto per l’utilizzo della tecnica di libri pop-up, che sarà ospite di numerose scuole della città nelle mattine di martedì 19 e mercoledì 20, e nel pomeriggio di martedì 19, alle ore 16, nella bibliomediateca del capoluogo. Nel pomeriggio di mercoledì 20, alle ore 18 nella bibliomediateca di Campobasso, spinelli incontrerà i ragazzi insieme a genitori, insegnanti, educatori e operatori.