Kalena Summer Village 2021, si è concluso il campus estivo per bambini

43

kalena summer village 2021CASACALENDA – Sono terminate le due settimane del Kalena Summer Village, il centro estivo rivolto ai bambini dai 4 ai 13 anni organizzato dalla Polisportiva Kalena 1924 con il patrocinio del Comune di Casacalenda e dell’ACSI Molise che ha preso il via lunedì 12 luglio.

Grande successo ha riscosso, per il terzo anno consecutivo, il campus educativo, ricreativo e culturale coordinato dal dott. Emanuele Vassalli e dal dott. Daniele Bucci e svoltosi negli impianti sportivi comunali di C.da Faidazzo, con escursioni su tutto il territorio comunale di Casacalenda.

Nella prima settimana 72 sono stati gli iscritti; la seconda, il numero dei minori che ha preso parte al progetto, ha superato gli 80. I piccoli, divisi in quattro gruppi per età, hanno svolto diverse attività fisiche, sono stati impegnati in numerosi laboratori creativi, hanno preso parte a lezioni sull’alimentazione e sul primo soccorso, sono usciti per escursioni culturali ed ambientali e hanno fatto visite in attività produttive locali.

Con la preziosa collaborazione di Francesco D’imperio, Laura Marcogliese, Giorgia Palaia, Irene Lionetti, Angela Di Tommaso, Serena Giammaria, Federica Montagano, Valentina Parisi, Myriam Galletta, Aurora Montaldo e Chiara Salvatore e la professionalità tecnica degli istruttori Michele Iacobelli, CristianParadiso, Giovanni Melfi, Carlotta Frenza, Giuseppe Rinaldi, Emanuele Vassalli e Daniele Bucci, per i bambini non c’è stato un solo minuto per annoiarsi.

Grazie alla disponibilità di:
⋅ Paola Di Tullio che ha curato le mattinate in allegria con laZumba e le escursioni al Museo all’Aperto d’Arte Contemporanea Kalenarte (MAACK);
⋅ Maria Ferrao, Marilena Facchiano e Cinzia Masciantonio che hanno tenuti impegnati i più piccoli nel progetto “1, 2, 3 stella” con letture di fiabe e rappresentazione di racconti famosi in laboratori motori;
⋅ Maria Martino che ha portato i ritmi del Sud Italia e del Salento in particolare in campo, facendo divertire tutti con la pizzica e la taranta;
⋅ Giorgia Gentile che con il suo laboratorio artistico “Manine creative” è riuscita a far realizzare ai bambini simpatici ed originali lavori con carta pesta e bottiglie di plastica riciclate;
⋅ la Croce Rossa Italiana, Comitato di Campobasso, che è arrivata a Casacalenda con tre volontari e l’ambulanza ed è riuscita a trasmettere ai ragazzi le nozioni di primo soccorso;
⋅ la F.I.G.C. Molise che con una massiccia presenza di propri istruttori qualificati del Settore Giovanile e Scolastico, del Coordinatore federale regionale, dott. Gianfranco Piano, e dello Psicologo regionale, dott. Fabrizio Mascioli, hanno dato vita ad esercitazioni di calcio;
⋅ Giovanni Nomaro, del Caseificio artigianale “La Fonte Nuova” di Casacalenda, è stato il maestro/casaro che ha fatto vedere tutto il processo produttivo che trasforma il latte in mozzarella e formaggi;
⋅ la famiglia Rosa – Damiano, che ha accolto nella loro fattoria i giovani del centro estivo accompagnandoli in un percorso didattico volto alla conoscenza degli animali da stalla e del lavoro dei campi;
⋅ il dott. Pierangelo Di Grappa, nutrizionista, che ha spiegato la dieta mediterranea e ha elargito consigli sulla buona e sana alimentazione per restare in forma;
⋅ Daniele Fornillo, titolare della Monolite Video di Casacalenda, che è riuscito a far realizzare un video di 15 minuti ai ragazzi attraverso un laboratorio di Video Maker con attrezzature professionali (https://youtu.be/PtbhLgfOBe4 );
⋅ Luigi Vaccaro della ProLoco “La Sorgente” di Bonefro che ha letteralmente ipnotizzati i piccoli nella realizzazioni di origami.

Sabato mattina, giornata conclusiva del campus estivo, i partecipanti si sono sbizzarriti e rinfrescati in diversi giochi d’acqua. A fine giornata, alla presenza del Presidente Regionale dell’ACSI Molise, nonché Consigliere Regionale, Aida Romagnuolo, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione ed un piccolo gadget che la Romagnuolo ha voluto donare a tutti i partecipanti.

“Ringrazio la Polisportiva Kalena, i Bambini che hanno partecipato e le loro famiglie, i Volontari, gli Istruttori, gli Amici, le Associazioni culturali, le Aziende, le Amministrazioni Comunali di Casacalenda, Bonefro e Rotello, Aida Romagnuolo dell’ACSI Molise e tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita del progetto Summer Village Tour 2021 – dichiara il dott. Emanuele Vassalli – Non è stato facile realizzare tutto in tre comuni ed impianti diversi. La forza e l’impegno di tutti i collaboratori ci ha fatto superare ogni ostacolo però. L’idea è quella di fare rete tra il territorio basso molisano e utilizzare lo sport per riuscire a mettere a sistema le peculiarità dei vari paesi. Da soli, per i numeri che i nostri luoghi mettono a disposizione, non si riesce a costruire nulla di duraturo. Insieme, unendo le idee, le forze, le risorse umane ed economiche, le strutture e le conoscenze, si possono realizzare progetti di più ampio respiro e, soprattutto, si possono far star meglio i nostri giovani salvaguardandoli da distrazioni pericolose che prendono il sopravvento quando non ci sono sane alternative. La visione campanilistica, per quello che riguarda lo sport, non è vincente dalle nostre parti e per questo che con la Polisportiva Kalena stiamo cercando di ampliare gli orizzonti. Devo dire che gli esperimenti di collaborazione intercomunali sono stati vincenti e la massiccia partecipazione ne è stata la risposta più importante. Il progetto non finisce con il centro estivo poiché, pandemia da Covid-19 permettendo, riprenderemo le attività sportive giovanili in tutti e tre i comuni coinvolti nel tour estivo dal prossimo autunno. Buone vacanze a tutti, ci rivediamo a settembre!”.