La Molisana a Cibus 2024 con le novità di prodotto

13

L’amministratore delegato Ferro: “La nostra è una crescita endogena, abbiamo chiuso il 2023 con numeri di grande soddisfazione”

pasta con lupini la molisanaCAMPOBASSO – La pasta con farina di lupini, lo spaghettone grosso, il rigacuore integrale le novità di prodotto che La Molisana porterà a Cibus, la fiera agroalimentare che aprirà i battenti dal 7 al 10 maggio prossimi a Parma.

“Con 21 grammi di proteine ogni 100 grammi fusilli, spaghetti e penne con farina di lupini rappresentano un prodotto eccellente che si sposa perfettamente con la ricerca del benessere e che non rinuncia alla qualità e alla trafila al bronzo. In questi giorni sarà a scaffale anche in Italia – afferma Giuseppe Ferro, amministratore delegato della Molisana – La nostra è una ricerca continua, la tradizione è sempre strettamente congiunta con l’innovazione, ci piace intercettare le esigenze dei nostri consumatori e soddisfarle. E così è nato anche il nostro Spaghettone Grosso: abbiamo studiato ciò che piace al consumatore e abbiamo capito che i formati più grossi e corposi incontrano il loro favore. Andiamo sempre tutti troppo di fretta, quando ci sediamo a tavola, invece, è bello godere più a lungo possibile anche di un piatto di pasta. La masticazione lenta ci induce ad assaporare appieno il prodotto, ci regala la pausa lenta di cui oggi più che mai abbiamo bisogno”. Azienda in piena salute, lascia alle spalle un 2023 di grandi numeri e soddisfazioni. “Il Gruppo ha fatturato oltre 450 milioni di euro di cui 306 nel consolidato – racconta Ferro – Risultati eccellenti sia in Italia che all’estero dove si è registrato il 39% del giro di affari. Anche il primo trimestre del 2024 ci parla di numeri importanti – conclude – con una crescita endogena e organica a volume di oltre il 25%”.

LA MOLISANA ALL’ESTERO – “Nel 2023 l’export della Molisana è cresciuto a doppia cifra fino a superare i 110 milioni di euro per la sola categoria pasta – racconta Giuseppe Sacco, direttore export – Un andamento sorprendente confermato anche per i primi tre mesi del 2024. Performiamo bene in tutti i 120 paesi presidiati, tanto da pensare all’apertura di alcune filiali. Eravamo alla ricerca di una pasta in linea con il trend dei prodotti proteici ma che non sacrificasse il gusto. Così la pasta con farina di lupini è stata lanciata negli States e in test in Germania e Australia e ci sta dando riscontri esplosivi. La joint venture con un’azienda californiana ci ha permesso di mettere a punto una pasta prodotta in Italia con un elevato contenuto proteico, di qualità premium e molto sostenibile”.

TRE CHEF STELLATI ALLO STAND – Sarà lo Spaghettone Grosso con salsa di datterini, scorza di limone e piselli ad inaugurare l’angolo della degustazione martedì 7 maggio. Lo chef Luca

Marchini del ristorante L’Erba del Re di Modena risotterà la ricetta sfruttando la porosità dello spaghettone per far assorbire l’insieme dei sapori in un equilibrio perfetto per il palato. Non mancherà il Rigacuore integrale cotto in fondo bruno, salsa al Kimchi, cipollotto ed emulsione di erbe.

L’8 maggio in cucina arriverà Valerio Dallamano del Wìsteria di Venezia con lo Spaghettone Grosso alla busera di triglia e le Orecchiette rigate integrali mantecate in salsa di cotechino di cavallo, pesto di lino, riduzione di orzo e cicoria, olio al prezzemolo. Giovedì 9 maggio sarà la volta di Michelina Fischetti e Serena Falco del ristorante Oasis Sapori Antichi di Vallesaccarda in provincia di Avellino che prepareranno Spaghettone Grosso con aglio gentile dell’Ufita, olio evo, aglio nero fermentato e verdure amare e Mezzo Rigatone integrale con ragù all’antica e fonduta di caciocavallo.

IL VIDEOGIOCO “SPIGHY, LO SPIRITO TENACE” – L’innovazione passa anche attraverso la creatività, così è nato il videogioco “Spighy, lo spirito tenace”. E’ un platform d’avventura il cui protagonista, Spighy, dovrà affrontare tante sfide lungo un percorso pieno di insidie. E lo farà attraverso quattro livelli: il campo di grano, il molino, il pastificio e la tavola. L’idea è quella di intrattenere educando alla filiera produttiva integrata che La Molisana presiede, Super Spighy è la prima di una serie di attivazioni di loverstenaci.com, il nuovo programma di loyalty con cui stimolare l’interesse e favorire la fidelizzazione verso il brand anche attraverso un concorso.