L’APP MammaItalia, nuove partenship e oltre 5mila utenti

mammaitalia

A pochi mesi dal lancio la startup fondata da Caterina Diglio di Campobasso consolida l’efficienza dei suoi servizi

CAMPOBASSO – Proprio come le vere mamme italiane, MammaItalia non si ferma mai. Sono passati ormai poco più di tre mesi dal lancio dell’app gratuita dedicata agli italiani all’estero. Grazie a un fornito database di negozi geolocalizzati, produttori e prodotti originali della penisola, gli expats di tutto il mondo possono fare una veloce ricerca dei propri ingredienti preferiti delle migliori marche italiane, per scoprire il punto vendita più vicino a loro in cui acquistarli.

Impossibile dimenticare il pane di casa, l’olio, il formaggio, i salumi, e tutte le specialità regionali, ed estremamente complicato cercare e reperire nei negozi stranieri gli autentici ingredienti italiani, utili a preparare perfino i piatti più semplici. Per risolvere questo problema “di sopravvivenza” è arrivata l’app MammaItalia.

Con una crescita rapida e progressiva, MammaItalia può contare ormai su più di 5.000 utenti e un numero sempre crescente di download dell’app. Non sono infatti mancate partnership auspicate e produttive con alcuni importanti marchi dell’industria alimentare italiana, quali Granoro, Levoni, Pastificio Gentile e Luzi Food.