Larino, Biagio Galletta in pensione dopo 40 anni di servizio

18

gallettaLARINO – É andato in congedo, dopo oltre quaranta anni in servizio nell’Arma dei Carabinieri, il Comandante della Stazione di Larino, il Luogotenente “Carica Speciale” Biagio Galletta. Originario di Messina, il sottufficiale ha raggiunto il meritato traguardo dopo aver prestato servizio in svariate realtà̀ operative lungo tutta la penisola. Nel 1979, dopo aver frequentato la scuola allievi carabinieri, è stato destinato, con il grado di Carabiniere, a Livorno, partecipando nel 1980 alle operazioni di soccorso delle popolazioni colpite dal terremoto in Irpinia. Dal 1981 al 1983 ha frequentato la scuola sottufficiali, al termine della quale con il grado di brigadiere ha prestato servizio in vari reparti dislocati in Calabria, comandando anche la Stazione Carabinieri di Zungri (Vibo Valentia). Successivamente ha prestato servizio al Norm di Termoli e al Battaglione Lazio, poi dal 1993 al 2003 è stato Comandante della stazione di Casacalenda. Dopo aver comandante per un breve periodo in sv il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Campobasso, dal 2007 a gennaio 2020 ha ricoperto l’incarico di Comandante della Stazione del Comando Compagnia di Larino.

Oltre 40 anni spesi al servizio del cittadino e delle comunità̀ presso le quali è stato chiamato a operare, sempre con brillanti risultati e con elevate competenze tecnico professionali affinate nel corso della sua lunga carriera.

Al suo posto subentrerà temporaneamente, in attesa che il Comando Legione destini il Comandante titolare, il Maresciallo Capo Bruno De Santis , originario della provincia di Lecce.

Al Luogotenente C.S. Biagio Galletta, sempre apprezzato da tutto il suo personale per la sua bontà̀ d’animo e cordialità̀, i migliori auguri da parte del Comandante Provinciale di Campobasso, Col. Gaeta Emanuele, del Comandante della Compagnia di Larino, Ten.Col. Raffaele Iacuzio e dell’Arma tutta.