Leva: “Sono attonito per il deterioramento della tecnica legislativa”

29

CAMPOBASSO – “La cosa che più mi lascia attonito guardando le dinamiche di palazzo è il deterioramento della tecnica legislativa. E non è solo un problema di classe politica ma proprio di qualità degli uffici, della classe dirigente a 360 gradi”. Così, in un post pubblicato oggi su Facebook, l’onorevole di origini molisane Danilo Leva (foto).

Il politico esprime tutto il proprio dispiacere parlando anche in qualità di avvocato penalista e cultore della materia presso la cattedra di diritto penale dell’Università telematica “Guglielmo Marconi” di Roma. Leva sottolinea poi che “i gabinetti, le direzioni dei diversi ministeri sono pieni di magistrati fuori ruolo, eppure ormai sembra che siamo finiti dentro un cortocircuito senza precedenti”.