Liberaluna sostiene Viva Vittoria Isernia promossa dall’odv MeToo

16

CAMPOBASSO – L’Organizzazione di volontariato MeToo, promuove il progetto Viva Vittoria che sta popolando le piazze italiane lanciando un messaggio condiviso nella lotta contro la violenza sulle donne, approdato in Molise a Campobasso nel novembre 2022, viene riproposto a Isernia per le date del 23 e 24 novembre 2024. Viva Vittoria Isernia entrerà nel circuito internazionale dell’associazione Viva Vittoria nata a Brescia e avrà l’obiettivo di raccogliere fondi che MeToo destinerà alla lotta contro la violenza sulle donne.

L’associazione Liberaluna ETS che gestisce il CAV Liberaluna sta sostenendo l’iniziativa riunendo tutte le donne che il martedì pomeriggio si incontrano presso una delle sedi dell’associazione a Campobasso per realizzare e raccogliere i quadrati che poi verranno assemblati a Isernia al fine di realizzare le coperte per l’evento finale in piazza Andrea D’Isernia. Il 3 maggio, presso il Centro di aggregazione donne e giovani, si terrà un incontro per coinvolgere più persone possibili al Viva Vittoria Isernia del 23 e 24 novembre dove saranno presenti anche tutte le socie di Liberaluna per sostenere la raccolta fondi organizzata da Pasqualino De Mattia, presidente dell’organizzazione di volontariato MeToo.

La responsabile del Centro Antiviolenza Liberaluna, Maria Grazia La Selva, in una nota invita tutti all’evento “per condividere insieme un momento di riflessione sul fenomeno della violenza contro le donne e su come noi tutti insieme possiamo divulgare l’educazione al rispetto attraverso eventi di aggregazione. Dopo le scarpette rosse e le panchine rosse, le coperte di Viva Vittoria per dire No alla violenza”, afferma.