Lite in un centro migranti per una stanza a Monteroduni, interviene la polizia

PoliziaMONTERODUNI – Non volevano condividere la stanza loro assegnata e hanno scatenato una rissa. È accaduto nel centro per migranti di Monteroduni (Isernia).

Il proprietario della struttura ha chiesto aiuto al 113, facendo intervenire la Squadra Volante.

I poliziotti, dopo aver riportato la calma, hanno identificato i responsabili, due nigeriani e due pakistani, denunciandoli alla Procura di Isernia.