Termoli, Madonna a Lungo: pellegrinaggio “per il popolo” [VIDEO]

25

pellegrinaggio per il popoloTERMOLI – L’emergenza sanitaria in atto ha condizionato anche una delle tradizioni più sentite dalla comunità termolese che ricorre in occasione del Martedì dopo Pasqua: la festa di Santa Maria della Vittoria, conosciuta come “Madonna a Lungo”.

Le restrizioni imposte dalle autorità per prevenire il rischio di contagio anche nelle attività pastorali e religiose non hanno permesso di organizzare il pellegrinaggio, la festa e la scampagnata nei dintorni del Santuario che sorge tra Termoli e San Giacomo degli Schiavoni.

Come segno di vicinanza alla popolazione il Vescovo, Gianfranco De Luca, insieme a padre Luigi Russo e a padre Enzo Ronzitti, autorizzati dal Comune, hanno comunque svolto un pellegrinaggio “per il popolo” partito come sempre alle sei da piazza Duomo davanti alla Cattedrale. Un percorso di alcuni chilometri a piedi con l’immagine della Madonna della Vittoria portata da padre Luigi e scortato dalle forze dell’ordine che si è concluso al Santuario dove il Vescovo ha celebrato la messa trasmessa in diretta streaming su Facebook e disponibile anche su Youtube per chi vorrà rivederla.

Un momento di preghiera, di riflessione per questo tempo di pandemia che può diventare occasione per riscoprire la propria interiorità e la propria fede nell’affidamento a Dio e alla Madonna che non ha mai perso la speranza, anche nei momenti più bui e dolorosi.

Al termine della messa il Vescovo ha benedetto tutta la comunità con un pensiero di affetto per tutte le famiglie e anche per i più piccoli rinnovando con il cuore quello che è sempre stato un appuntamento che ha coinvolto tante mamme e papà: la benedizione dei bambini.