Mafia, Gabrielli a Campobasso: “Il Molise non è Sodoma e Gomorra”

67
Franco Gabrielli

CAMPOBASSO – “Quando si parla di infiltrazioni mafiose in Molise non bisogna fare di tutta un’erba un fascio: il Molise non è più una regione esente ma non è neanche Sodoma e Gomorra”. Lo ha detto il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, a margine dell’incontro sulla sicurezza e il cyberbullismo che si è tenuto all’Istituto Scolastico “Pilla” di Campobasso, dove Gabrielli ha tenuto una lezione agli studenti sui temi che più interessano le nuove generazioni.

“Il fenomeno non va amplificato, bisogna contrastarlo con ogni mezzo, ma i giudizi devono essere fatti con il giusto metro – ha proseguito il Capo della Polizia – contrastare ogni appetito e tentazione delle criminalità organizzate per continuare a mantenere il Molise al di sotto di una soglia di vero pericolo, guardia alta e con senso di responsabilità”, ha concluso Gabrielli.