“M’illumino di meno”: tutti uniti per una mobilità sostenibile

CAMPOBASSO – Mobilità sostenibile è il tema dell’edizione 2016 della manifestazione “M’illumino di meno”. Nel giorno in cui ricorre l’adesione al Protocollo di Kyoto, trattato internazionale stilato per combattere il surriscaldamento globale (11 dicembre 1997), il Comune di Campobasso – con il supporto della S.E.A.C e della S.E.A e in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per il Molise oltre alle associazioni ambientaliste Legambiente, WWF Molise, Fare Verde,  l’Associazione Malatesta, il Liceo G. Maria Galanti di Campobasso e con il supporto della Provincia di Campobasso attraverso il Centro di informazione Europe Direct – ha tenuto una conferenza stampa ‘on the road’, o meglio su un pullman di città, per illustrare il programma della giornata del 19 febbraio nel corso della quale ogni cittadino potrà dare il proprio contributo fattivo per salvaguardare l’ambiente.

cb2

Un nuovo cammino, un nuovo percorso quello che ha avviato e sul quale intende proseguire il Comune di Campobasso – le parole del Sindaco Battista ognuno di noi, giornalmente, può compiere piccoli grandi gesti per difendere il nostro territorio e allo stesso tempo per aumentare la qualità della nostra vita. Un impegno comune, dunque, che deve diventare uno stile di comportamento”.

Lascia la macchina e prendi l’autobus, non deve essere solo uno slogan – hanno aggiunto l’Assessore all’Ambiente di Palazzo San Giorgio Stefano Ramundo e l’Assessore all’Ambiente della Provincia Alberto Tramontanodobbiamo lavorare tutti insieme per cambiare anche la cultura della mobilità. Intanto il 19, per dare un segnale concreto alla città, si potrà usufruire gratuitamente del servizio di trasporto pubblico urbano nella speranza che sempre più persone possano iniziare, già da oggi, a prendere l’autobus e a lasciare l’auto a casa. Il nostro auspicio è che tutte le buone intenzioni del 19 febbraio continuino anche in futuro. È questa la ragione che ci spinge a puntare molto sulle scuole, sui ragazzi che saranno i cittadini del domani e che ci aiuteranno a trasformare il messaggio in un progetto concreto”.

La giornata del 19 Febbraio inizierà con l’esibizione di alcuni artisti di strada, a partire dalle 7,30 al Terminal degli autobus, che accoglieranno i pendolari. Piccole esibizioni anche su molti autobus nel corso di tutta la giornata. Il Liceo Galanti spegnerà tutte le luci della scuola dalle 12,20 alle 13,20.
Alle 18,00 da Piazza Prefettura partirà la biciclettata ‘Milluminodimeno’, mentre alle 20,30 al Circolo Sannitico si terrà un momento di musica e teatro con i ragazzi del Liceo Galanti e con attori professionisti.

cb3

Ma le iniziative per tutelare l’ambiente non finiscono qui – ha aggiunto l’Assessore Ramundoin giunta stiamo deliberando per evitare di far pagare alle auto green il ticket previsto per la sosta sulle strisce blu e nel frattempo con la Regione stiamo studiando un modo per evitare che i proprietari delle auto ibride paghino il bollo. Insomma il Comune Campobasso, la nostra amministrazione, sta lavorando molto sui temi dell’ambiente e ai cittadini chiediamo di dare il loro piccolo grande contributo per un obiettivo comune: il nostro ambiente”.

Comune di Campobasso