Molesta studentesse nella zona dell’Università a Campobasso, diffuse le foto

112

Molestatore di studentesse a CampobassoCAMPOBASSO – Caccia aperta al molestatore delle studentesse universitarie. La Polizia di Campobasso ha diffuso foto e video che ritraggono un individuo di circa 30 anni, accusato di aver infastidito alcune ragazze.

I casi potrebbero essere molti, ma al momento la Questura lavora su due episodi certi avvenuti nella mattina del 17 ottobre scorso, quando in via Manzoni, proprio nel cuore della zona universitaria e vicino al parcheggio del Cus, due giovani sono state molestate dall’uomo, che ha cominciato a palpeggiarle prima di scappare via.

Una telecamera di sicurezza, davanti a un’attività commerciale poco distante, ha ripreso l’aggressore, che è stato riconosciuto da una delle due vittime. Dalle immagini è chiaro che il 30enne indossava abiti da lavoro sporchi e aveva scarpe antinfortunistiche. La Procura procede per il reato di molestie.

La Polizia, diffondendo foto e video, ha lanciato un appello alla cittadinanza: “Alla luce di quanto accaduto e per evitare che possano verificarsi ulteriori episodi – hanno detto i dirigenti della Questura – invitiamo chiunque, anche in forma anonima, a segnalare altri episodi simili e a fornire indicazioni utili per l’identificazione dell’aggressore”.