Molise Basket Young Termoli – Ennebici Campobasso 67-72

15

festa dell'ennebici

TERMOLI – Secondo successo consecutivo per l’Ennebici Campobasso che, dopo il largo exploit interno con l’Intrepida Ortona, va a centrare il successo anche nel derby a Termoli sul parquet della Molise Basket Young. I campobassani partono subito forte andando subito sul +16 (18-2) ed avendo cinque possessi di margine al termine del primo periodo. Nel secondo quarto i bassomolisani provano a riportarsi sotto. Al rientro dopo l’intervallo lungo, il quintetto del duo Filipponoo-Ladomorzi allunga sino al +12, tenendo botta poi al tentativo di rientro dei bassomolisani nell’ultimo periodo, dando vita così ad una prova di tutta sostanza.

«Il nostro grande margine in avvio – spiega a referto chiuso coach Rosario Filipponio – ci ha probabilmente fatto pensare di avere un percorso agevole davanti. Poi, qualche problema in fase offensiva ci ha portato a far rientrare un po’ i nostri avversari. Nella ripresa, complice qualche situazione particolare e un assestamento complessivo di un gruppo in fase di formazione, abbiamo dovuto fare i conti con il loro tentativo di rientro, ma siamo stati bravi e concreti tra campo e panchina a saper arrivare al successo».

Ora, per i campobassani, ci sarà il confronto contro un’Alba Adriatica finita ko a Nereto per un torneo, quello di D maschile abruzzese-molisano, molto equilibrato. La gara sulla carta è in previsione sabato al PalaVazzieri, ma il team del capoluogo di regione ha chiesto ai propri avversari di posticipare il confronto a domenica pomeriggio per vivere una vera e propria festa nell’impianto di via Svevo il giorno successivo alla sfida tra la Magnolia Campobasso e la corazzata Schio nell’A1 cestistica in rosa.

TABELLINO

MOLISE BASKET YOUNG TERMOLI – ENNEBICI CAMPOBASSO 67-72 (9-24, 27-37; 45-57)

TERMOLI: Del Grande 11, Milici 2, Audiu 27, Cappella 4, Rocco, Mastronardi, Iannacci 8, Rollo 9, Palumbo 6. Ne: Cianci e Rubino. All.: Console.

CAMPOBASSO: Giangiobbe, Marinelli 10, Cefaratti L. 10, Avizzano 34, Paravati, Singh 7, Brienza A. 5, Bozza 6, Pilla. Ne: Cornacchione. All.: Filipponio-Ladomorzi.

ARBITRI: Masci (Chieti) e Di Paolo (Pescara).

NOTE: espulso per sommatoria di antisportivo e tecnico Cappella (Termoli). Usciti per cinque falli Rocco (Termoli) e Singh (Campobasso). Fallo tecnico a panchina (Campobasso). Fallo antisportivo a Rocco (Termoli) ed Avizzano (Campobasso).