Molise, scuola: quasi 300 docenti insegneranno fuori regione

76

scuolaMOLISE – Quasi trecento docenti molisani che saranno costretti ad andare a lavorare fuori regione. Tra questi 130 docenti della scuola dell’infanzia e della primaria e 167 docenti della secondaria. Di contro 196 arriveranno arriveranno da fuori, su un totale di 317 posti.

Questo quanto riferito dal sindacato Flc-Cgil che in una nota sottolinea:

“La vera beffa è che in Molise restano decine di posti vacanti. Ricordiamo che oltre 130 docenti molisani, della scuola dell’infanzia e della primaria, in gran parte di sostegno, dovranno fare le valigie e andare fuori regione.

Dopo decenni di precariato il ‘premio’ è stato un trasferimento lontano da casa, per la maggior parte in province settentrionali. Il dato si è aggravato con l’uscita, nei giorni scorsi, dei trasferimenti della secondaria di 1/o e 2/o grado”.