Montenero di Bisaccia, conferimento rifiuti domestici dove soggiornano positivi Covid o in quarantena

16

raccolta domestica montenero di bisaccia

MONTENERO DI BISACCIA – Per quanto riguarda le modalità di raccolta e il conferimento dei rifiuti prodotti in questo periodo caratterizzato da un incremento dei contagi rilevati negli ultimi giorni, ricordiamo che occorre adottare le medesime cautele già note dalla prima emergenza Covid, a salvaguardia della salute dell’intera collettività.

Questo aspetto è particolarmente delicato presso le abitazioni in cui soggiornano soggetti positivi al Covid-19, o in quarantena obbligatoria; in questi casi, infatti, lo smaltimento dei rifiuti prodotti dovrà avvenire secondo le indicazioni fornite dall’Istituto Superiore di Sanità.

I soggetti positivi segnalati dall’A.S.Re.M. sono comunicati alla Giuliani Environment, azienda che si occupa della raccolta differenziata.

I soggetti posti in quarantena obbligatoria devono prontamente avvertire la ditta, contattando il numero 0875.808020, che provvederà alla consegna delle apposite buste e al ritiro dedicato.

Le regole da seguire sono le seguenti: tutti i soggetti positivi, o comunque sottoposti a quarantena dovranno conferire ogni rifiuto (umido, carta, vetro, plastica e metallo e secco residuo) nell’indifferenziato. Per l’intera durata dell’isolamento, infatti, non dovranno fare alcuna differenziazione dei rifiuti.

Guanti monouso e mascherine, così come i fazzoletti di carta vanno sempre gettati nel secco residuo.

È importante prestare particolare attenzione al confezionamento dei sacchi, anche al fine di tutelare la salute degli operatori addetti alla raccolta: si dovranno quindi usare due sacchi, uno dentro l’altro, in modo da scongiurare qualunque rottura.

I sacchi, prima di essere esposti all’esterno, dovranno essere chiusi con appositi lacci o nastro adesivo, avendo l’accortezza di farlo indossando sempre guanti e mascherina.

In attesa del giorno di raccolta i sacchi dovranno essere riposti in un locale in cui non abbiano accesso eventuali animali domestici.

Il lunedì e il giovedì, gli operatori della ditta Giuliani Environment provvederanno al ritiro del sacchetto dei rifiuti presso l’abitazione, già preparato secondo le indicazioni fornite.

Per tutte le altre utenze in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata va effettuata normalmente con l’unica differenza, a scopo cautelativo, che anche i fazzoletti di carta usati (come le mascherine e i guanti) siano smaltiti con i rifiuti indifferenziati.

“In questo momento particolarmente delicato – dichiara la consigliera con delega all’Ambiente, Fiorenza del Borrello – rivolgo l’invito a tutti i nostri concittadini al senso di responsabilità e alla massima collaborazione. Per ogni eventuale dubbio o problematica riscontrata, o per qualsiasi segnalazione, resto a vostra disposizione”.