Montenero di Bisaccia, sospensione delle attività didattiche in presenza

8

montenero di bisaccia vista aerea

MONTENERO DI BISACCIA – Il sindaco Simona Contucci ha firmato questa mattina l’Ordinanza con la quale ha disposto la sospensione delle attività didattiche in presenza delle scuole dell’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia, nonché delle scuole paritarie Maria SS. di Bisaccia e asilo nido “La Bottega degli Incanti”, con effetto immediato e fino al 14 gennaio compreso, salvo proroghe e attivazione della Didattica a Distanza.

“A seguito dell’analisi dei dati degli ultimi giorni – dichiara il sindaco Simona Contucci – e soprattutto di quelli odierni, seppur ancora parziali, nei quali appare evidente una crescita molto marcata della curva dei contagi in paese, ho disposto la sospensione delle attività didattiche in presenza delle scuole dell’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia, nonché delle scuole paritarie Maria SS. di Bisaccia e asilo nido “La Bottega degli Incanti”, con effetto immediato e fino al 14 gennaio compreso, salvo proroghe e attivazione della Didattica a Distanza.

La misura si rende necessaria per garantire al massimo la sicurezza degli studenti, del personale scolastico docente e non docente, ma anche delle stesse famiglie tra le quali ci sono, ad oggi, molte persone in quarantena e isolamento.
A questo punto comunico che la giornata di screening prevista per domani, che avevamo pensato di riservare alla sola popolazione studentesca, resterà aperta a tutti i cittadini residenti: invito quindi a partecipare a questo momento di indagine attraverso la somministrazione dei tamponi antigenici rapidi, in modo da avere un quadro ancora più esaustivo sull’andamento dei contagi. I risultati di questi due giorni di screening, infatti, saranno utili anche per assumere eventuali e ulteriori decisioni in ambito di sicurezza sanitaria.

Dato il momento particolarmente delicato, invito infine a una maggiore cautela nei contatti interpersonali, ricordando di utilizzare sempre la mascherina e igienizzare spesso le mani. Ringrazio tutti per la collaborazione”.