In viva voce, musica sacra alla Chiesa di San Francesco Agnone

in viva voce

AGNONE – Lunedì 12 agosto alle 19, presso la Chiesa di San Francesco di Agnone “In viva voce” la musica sacra dal Rinascimento ai nostri giorni a cura del Coro Polifonico “Castelpetroso… InCanto”, Loredana Vacca direttore. L’evento rientra nel programma «Musica itinerante» – Agosto-Settembre 2019 con Direzione artistica di Andreina Di Girolamo.

PROGRAMMA

J. ARCADELT – Ave Maria
W. A. MOZART – Ave Verum Corpus K618
W. A. MOZART – Gloria da Laudate Dominum K339
O. JAEGGI – Salve Mater (dal Gregoriano)
L. MOLFINO – O Sacrum Convivium
B. DE MARZI – Ave Maria
M. T. HENDERSON – Ave Verum Corpus
J. RUTTER – The beauty of the earth
J. ALTHOUSE – Sing Alleluia
C.TIN – Baba yetu (Padre nostro in lingua Swahili)
Mons. V. MISERACHS GRAU – Inno all’Addolorata di Castelpetroso

  • Tratti dalla raccolta «Inni, canti e preghiere nella Chiesa di Agnone»
  • PATRIARCA/F. VALENTINO – Inno a Padre Pio
  • F. GAMBERALE – Inno alla Madonna del Carmine
  • Don O. CAMPERCHIOLI – Inno a Maria SS. della Mercede Maria qui dinanzi all’Altare (versi
  • Don ANTONIO DI PASQUO)

CORO CASTELPETROSO IN…CANTO

Il coro nasce nel gennaio 2011, grazie ad un cospicuo numero di cittadini di Castelpetroso che, in accoglimento della proposta sollevata dal Sindaco pro-tempore, hanno aderito all’iniziativa di formare un coro che raccogliesse tutti gli interessati nell’ambito dell’intero territorio comunale, molto frazionato. Direttore del coro ed arrangiatore è Loredana Vacca e si avvale della preziosa collaborazione di musicisti professionisti componendo l’organico in base alle esigenze e al repertorio da eseguire. Il repertorio spazia dal sacro al profano, dal popolare al colto, dall’antico al moderno, dallo spiritual al gospel. Il coro ha ottenuto dal Consiglio Comunale di Castelpetroso il riconoscimento quale “Gruppo musicale d’Interesse Comunale” e da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali il riconoscimento quale “Gruppo d’Interesse Nazionale per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia”. È coro ufficiale della Basilica Minore dell’Addolorata di Castelpetroso. Tra le numerose attività svolte si annoverano in particolare i concerti della stagione estiva e quelli del periodo natalizio, la partecipazione a rassegne corali, sia in Regione che fuori. Momento simpatico è stato l’incontro e la collaborazione con il cantautore romano Marco Guazzone e la sua band “Stag”, che hanno partecipato all’edizione di Sanremo 2012 presentando la canzone dedicata al nostro territorio dal titolo “Guasto” (fraz. di Castelpetroso). Svolge la propria attività principale nelle celebrazioni solenni della Basilica dell’Addolorata. Ha animato la liturgia nella Basilica Superiore di San Francesco in Assisi, nella Basilica di Sant’Antonio a Padova e l’incontro di Papa Francesco con i giovani dell’Abruzzo e del Molise: per l’occasione sono stati coinvolti oltre 100 coristi provenienti dalle diverse parrocchie della Forania di Castelpetroso, diretti da Loredana Vacca e accompagnati dai musicisti Stefano Di Sisto, Piermarino Spina, Addolorato Valentino e Annibale Colaneri.

LOREDANA VACCA

Compie gli studi musicali al Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi di Campobasso diplomandosi in Tromba sotto la guida del M° Carlo Morelli, quindi in Didattica della Musica e si accosta alla Direzione di Coro con il M° Fabrizio Barchi, completando gli studi per il conseguimento del Diploma Accademico di I livello in Direzione di Coro e Composizione. Frequenta corsi di specializzazione sulla vocalità e direzione di coro nonché seminari di formazione vocale con i Maestri PierPaolo Scattolin, Steve Woodbury, Andrea Horvath. Partecipa a seminari e a convegni di formazione organizzati dal già Ministro della P.I. Luigi Berlinguer aventi come relatori e formatori personalità importanti nell’ambito della Didattica Musicale e Corale, tra i quali Mario Piatti, Giovanni Piazza, Franca Ferrari. Dal 2006 al 2009 insegna Musica nella Scuola Secondaria di 1° grado nella provincia di Parma. Dal 2006 al 2014 insegna Comunicazione ed espressività musicale presso l’Università degli Studi del Molise al corso di Laurea Scienze della Formazione Primaria. È docente di Musica.

STEFANO DI SISTO

Compie gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi di Campobasso e consegue il Diploma di Pianoforte sotto la guida del M° Brunella De Socio. Presso lo stesso Conservatorio segue i corsi di Composizione sperimentale sotto la guida del M° Maurizio Giri e frequenta diversi seminari di formazione e masterclass. Da sempre impegnato in attività di pianista accompagnatore, collabora con musicisti, formazioni corali, associazioni ed istituzioni di vario genere, esibendosi in concerti, rassegne e manifestazioni musicali, sia in ambito locale che nazionale. Dal 2011 al 2012 tiene corsi di Pianoforte presso diverse accademie musicali private. Nel 2013 consegue la Laurea in Biologia Molecolare e Cellulare presso l’Università degli Studi del Molise Dal 2015 è docente di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali.