Nazionalismo polacco e Gruppo Visegrad, se ne parla all’Unimol giovedì 21 marzo

Logo UniMolCAMPOBASSO – ‘Dal patriottismo forte al sovranismo debole’: è il tema che verrà trattato giovedì 21 marzo, dalle 12, all’Università del Molise promosso dal Dipartimento di Scienze umanistiche, sociali e della formazione. Primo appuntamento di un ciclo di interventi dedicati all’argomento, sarà incentrato su ‘Il Nazionalismo polacco e il Gruppo di Visegrád’.

L’iniziativa intende focalizzare l’attenzione sugli orizzonti geopolitici dell’Europa dei nostri giorni, con particolare riguardo al ruolo-guida assunto dal Governo polacco, di orientamento nazionalista, nel quadro del cosiddetto Gruppo di Visegrád, al quale fanno capo Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.

Interverrà Daniele Stasi, docente di Storia delle dottrine politiche all’Università degli Studi di Foggia, e di Filosofia del diritto e della politica all’Università di Rzeszów (Polonia). A introdurre l’incontro sarà Lorenzo Scillitani, ordinario di Filosofia del diritto all’UniMol.