Notte di controlli per la sicurezza stradale: 8 giovani positivi al test sull’uso di alcol e stupefacenti, ritirate 5 patenti di guida

ISERNIA – La Polizia di Isernia monitora attentamente il preoccupante aumento degli incidenti stradali dall’inizio dell’anno, anche attraverso un’intensificazione dei controlli su tutto il territorio nazionale per contrastare le principali cause degli incidenti stessi. Fra queste, specie nei fine settimana e fra i giovani, vi è l’uso di alcool e di stupefacenti da parte dei conducenti.

In tale ottica, il Questore di Isernia Roberto Pellicone ha voluto predisporre uno specifico servizio di controllo nella notte tra sabato e domenica scorsa nel centro di Isernia, sempre animato da molti giovani che frequentano i numerosi locali.

Impegnati gli uomini della Polizia Stradale che, nella circostanza, si sono avvalsi della collaborazione di personale dell’Ufficio Sanitario della Questura, per l’effettuazione dei test per l’accertamento dell’uso di stupefacenti a bordo del camper in dotazione al Compartimento Polizia Stradale per l’Abruzzo ed il Molise.

Preoccupanti i risultati: ben 6 giovani sono risultati positivi all’accertamento con l’etilometro, fra cui due donne ed un neopatentato. 2 i giovani, di 22 e 28 anni, risultati positivi al test sull’uso di stupefacenti. Per questi ultimi sono stati disposti ulteriori accertamenti sui campioni di saliva presso la Direzione Centrale di Sanità del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. In totale, gli agenti hanno ritirato 5 patenti di guida. 55 i punti complessivamente decurtati.