Nova Farnese Campli – Siem Basket Venafro, la presentazione del match

13

gancio basket venafro

VENAFRO – Dopo una settimana di stop, domenica pomeriggio la Siem Basket Venafro tornerà finalmente in campo. I gialloblu viaggeranno alla volta di Campli per la seconda trasferta della stagione, dove ad attenderli ci sarà la formazione di Coach Di Carlo, prima della classe e ancora imbattuta. Gli abruzzesi sono, infatti, reduci dall’entusiasmante vittoria conquistata nell’importantissimo scontro al vertice dello scorso weekend in casa dell’Atri Basket, che li ha proiettati in vetta alla classifica in solitaria.

Una sfida tutt’altro che semplice per i venafrani che, nell’ultima partita disputata quasi due settimane fa, aveva rimediato la prima sconfitta in campionato proprio dagli atriani, nonostante l’ottima prestazione di Dekic e compagni. E’ proprio il serbo-croato uno degli uomini chiave del roster di Coach Valente, che ha fortemente contribuito al buon inizio di campionato dei molisani, con 15 punti di media nelle tre partite disputate.

Per preparaci al meglio all’importante sfida di domenica, abbiamo scambiato quattro chiacchiere proprio con lui.

Ciao Dane. Sono passati poco più di 2 mesi dal tuo arrivo a Venafro. Come ti trovi in questa nuova società? Quali sono le tue impressioni sul gruppo squadra dopo questo inizio di campionato?

“Dopo due mesi trascorsi qui mi sento davvero benissimo. I miei compagni di squadra sono tutti bravi sia dentro e che fuori dal campo. Ci stiamo allenando bene e i miglioramenti si vedono giorno dopo giorno”.

Dopo una settimana di stop, domenica tornate sul parquet contro la Nova Farnese Campli, prima in classifica e ancora a punteggio pieno. Come arrivate alla partita? Che match ti aspetti?

“Dopo una settimana di stop non vediamo l’ora di tornare in campo. Sarà una partita difficile, contro la prima della classe. Conosciamo il loro valore e per questo scenderemo in campo con grande rispetto e attenzione. Ci aspetta una partita forte e ad alta intensità contro una squadra giovane”.

Domenica sarà sicuramente un match difficile, ma in questo inizio di campionato avete dimostrato di potervela giocare con tutti. Avete qualche possibilità di portare a casa i 2 punti? Quali sono, secondo te, gli aspetti su cui puntare per cercare di strappare la vittoria alla Nova Farnese?

“Si, abbiamo dimostrato di poter competere con tutte le squadre e ce la metteremo tutta per conquistare questi 2 punti molti importanti per il proseguo del campionato. Per vincere dobbiamo concentrarci sul nostro gioco e sulla nostra qualità e dobbiamo essere bravi a contrastare l’aggressività e la velocità che stanno mettendo in campo i ragazzi di Campli. Non sarà certo facile, ma credo nella mia squadra e lotteremo fino alla fine!”.