Nuoto, conferme positive per la Swim Project Venafro a Campobasso

swim-project-venafroCAMPOBASSO – Si è tenuto lo scorso weekend nella piscina di Campobasso il Meeting Nazionale Don Guglielmo che ha visto la partecipazione di numerose squadre provenienti da numerose regioni d’Italia ed anche di una rappresentativa della nazionale italiana giovanile.

A questa importante manifestazione ha preso parte anche la Swim Project Venafro.

Ancora una volta la squadra venafrana ha dato conferma dei grandi progressi mostrati in questa prima parte della stagione, sotto l’abile regia del nuovo direttore tecnico Davide Dessì. Ottime in effetti sono state le prestazioni registrate con un bottino che alla fine della competizione ammonta a 3 ori, 6 argenti e 6 bronzi.

A medaglia, per la Swim Project:

Lara Buondonno che nella categoria ragazze vince i 200 rana (tempo 2’38”) ed i 400 misti e conquista due argenti nei 100 rana (tempo 1’14”) e nei 200 misti (tempo 2’27”);

Christian Tedeschi che nella categoria assoluti conquista un argento nei 50 stile ed uno nei 50 dorso, ma soprattutto un grande oro nei 100 stile libero (tempo 51”88);

Laura Silvestri che nella categoria assoluti conquista un argento nei 400 misti ed un bronzo nei 100 rana;

Nadine Cimino che nella categoria juniores conquista due bronzi nei 50 e nei 100 stile;

Pierferdinando Sassi che tra gli R1 conquista un argento nei 400 misti;

Lucrezia Buondonno che nella categoria assoluti ha conquistato un bronzo nei 200 misti;

Alessandro Peluso che nella categoria es. A conquista il bronzo nei 100 delfino (tempo 1’13”);

Alessia Donia che nella categoria es. A conquista il bronzo nei 100 stile.

Di grande rilievo è stata anche la qualificazione di Christian Tedeschi e Nadine Cimino nella gara australiana assoluta ad eliminazione diretta dove i due atleti hanno conquistato rispettivamente il secondo ed il quinto posto.

Ottime sono state anche le prestazioni del resto del gruppo composto da Vittoria Valentino, Elena Gatti, Francesca Monfreda, Josef Brancazio, Sofia Terriaca, Giulia Crocco, Marilena Guglielmi, Camilla Paolino, Marianna Ricamato, Guido Rossi, Ylenia Corvaglia, Chiara Passarella, Pierpaolo Corvaglia, Lorenzo Bianchi, Martina Bisceglia, Marianna Matticoli, Tatiana Di Paolo, Danilo Feola, Sofia Di Gneo, Lucia Peluzzo, Gaia Santilli e Silvio Valentino.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigenza e dall’allenatore Davide Dessì che si è detto molto soddisfatto dei risultati soprattutto in relazione al periodo della stagione ed al volume dei carichi di lavoro proposti nell’ultimo periodo. Sono in effetti, quelli che abbiamo visto, tempi che proiettano i ragazzi di coach Dessì ai vertici delle classifiche regionali ed in alcuni casi anche nazionali.

“Sarebbe troppo facile cadere nella tentazione di adagiarsi sugli allori” – ci ha detto il giovane allenatore della Swim Project – “Già da oggi dobbiamo guardare al futuro ed ai prossimi impegni, continuando a lavorare con serenità e determinazione.”

La Swim Project Venafro sarà prossimamente impegnata in una trasferta a Lucca, in un importante trofeo che vedrà la partecipazione di affermati ed emergenti nuotatori di tutto il territorio nazionale.