Omicidio Campobasso: interrogato in carcere l’accusato

74

carcereCAMPOBASSO – E’ iniziato questa mattina, nel carcere di Campobasso, l’interrogatorio dell’uomo accusato del delitto avvenuto durante la notte di Natale nel capoluogo molisano: in quell’occasione, per una lite in strada, una persona era stata uccisa con una coltellata. E’ la prima volta dal giorno del delitto che il presunto omicida rende dichiarazioni, visto che nell’udienza di convalida si era avvalso della facoltà di non rispondere.

Hanno preso parte all’interrogatorio il procuratore capo Nicola D’Angelo, il sostituto Elisa Sabusco e l’avvocato dell’imputato, Mariano Prencipe: “Il mio assistito ora è più sereno ed è in grado di sostenere l’interrogatorio”, così il legale ha motivato la decisione di chiedere adesso, dopo un mese dai fatti, la possibilità di rendere dichiarazioni.