Operazione “SiAmo Campobasso”, curato un albero storico

131

Campobasso ripristino decoro urbanoSi trova a ridosso della Porta Sant’Antonio Abate

CAMPOBASSO – Continua in questi giorni l’operazione “SiAmo Campobasso”, avviata dall’assessorato all’Ambiente di Palazzo San Giorgio in collaborazione con la Sea. Programma che mira alla salvaguardia del decoro ambientale attraverso la sensibilizzazione della popolazione e l’attuazione di interventi mirati.

E a proposito di interventi mirati, una squadra di tecnici sta curando un albero storico, un bagolaro comunemente chiamato spaccasassi, che si trova a ridosso di Porta Sant’Antonio Abate.

cura albero storico a CampobassoOltre a rispristinare l’aiuola che la contiene, la specie arborea è stata potata e curata secondo le indicazioni del dottor Stefano Beltrani che si sta occupando del patrimonio arboreo del centro di Campobasso.

Un’operazione, “SiAmo Campobasso”, che dimostra la sensibilità dell’assessore Stefano Ramundo e dell’intera amministrazione guidata dal sindaco Antonio Battista nei confronti di tematiche che hanno a che fare con l’ambiente, il decoro urbano e il verde pubblico.

Già da qualche giorni è stata completata la messa a dimora di oltre 40 esemplari di siliquastro (albero di giuda) lungo via Marconi, alcune dei quali sono già in fiore ma continuano i lavori che mirano a ripristinare le basole dei percorsi storici della città.