Passaporto del Molise, il Comune di Campobasso aderisce

16

CAMPOBASSO – Il Comune di Campobasso ha aderito al protocollo d’intesa dell’Associazione Mòlì che propone il Passaporto del Molise, uno strumento di promozione e valorizzazione delle bellezze storiche, naturalistiche e paesaggistiche della nostra regione, anche in un’ottica di sostenibilità intesa come avvicinamento rispettoso dei luoghi e dei territori.

Il protocollo è stato formalizzato per mezzo di una convenzione la cui durata è stabilita in 5 anni e non comporta oneri a carico degli enti partecipanti che si impegnano a collaborare all’animazione territoriale per la promozione delle tradizioni, della cultura, delle tipicità agevolando la creazione di reti territoriali nelle quali confluiscono comuni, associazioni, proloco, strutture ricettive e ristorative, attività artigianali e tradizionali. Oltre a Campobasso, gli altri comuni che fanno parte della rete sono: Campolieto, Bagnoli del Trigno, Montelongo, Petrella Tifernina, Salcito, Castelpetroso, Agnone, Montefalcone nel Sannio, Petacciato, Venafro, Roccasicura, Castel San Vincenzo, Bonefro, Monacilioni, Conca Casale, Molise, Roccamandolfi, San Martino in Pensilis, San Polo Matese, Montorio dei Frentani, Rocchetta a Volturno, Civitacampomarano, Larino, Lucito, Guardiaregia, Vastogirardi, Spinete, Toro, Provvidenti, Pietrabbondante, Colle d’Anchise, Baranello e Torella del Sannio.

Attraverso l’adesione al Passaporto del Molise, il Comune di Campobasso entra a far parte della rete e degli itinerari tematici proposti ai turisti dall’Associazione Mòlì, tanto attraverso i canali di promozione e comunicazione tradizionali quanto con una forte campagna social. A Campobasso i turisti potranno ritirare il Passaporto del Molise – che offre ai viaggiatori l’opportunità di esplorare il Molise in maniera autentica andando alla scoperta di borghi, tradizioni ed eventi, attraverso interessanti suggerimenti, idee di viaggio e itinerari tematici strutturati – presso l’Infopoint comunale, al piano terra di Palazzo San Giorgio.

L’Associazione Molì per promuovere il Passaporto del Molise e le attività ad esso connesse in occasione del Corpus Domini sarà presente alla 7^ edizione de La Città dei Misteri: tra borghi e tradizioni, manifestazione nata con l’obiettivo di creare una rete fra le comunità per offrire ai visitatori una vetrina suggestiva e un percorso espositivo ed esperienziale alla scoperta delle bellezze e delle peculiarità dei borghi molisani.