“Pedalando verso il paradiso” in scena al Teatro del Loto: ecco quando

21

Domenica 22 maggio, ore 18.00 e Lunedì 23 maggio, ore 20.30 una comica operetta moderna di Valentina Diana

pedalando verso il paradisoFERRAZZANO – Prosegue la stagione in abbonamento del Teatro del Loto che, il prossimo 9 giugno, all’Arena di Verona, premiato come terzo classificato assoluto per il Premio Art Bonus 2021, alla presenza del Sottosegretario al Ministero della Cultura, a rappresentanti Istituzionali, a rappresentanti dei nostri Mecenati e di tante imprese creative italiane. L’appuntamento è con “Pedalando verso il Paradiso”.

Franco Mietta è un comune mortale: attore e regista d’esperienza, di mezza età, di corporatura media tendente alla pinguedine, colesterolo alto per ereditarietà genetica, metabolismo lento, sonno instabile, colon irritabile, carattere affabile tendente al collerico, sposato, divorziato, tifoso del Toro, impegnato, senza figli, mai stato innamorato, proprietario di una villetta tre cani due gatti e una spyder (in leasing), chiuso in casa, comincia a pedalare. Franco Mietta è un uomo quasi sconfitto che non si dà per vinto.

Ha fatto l’ordine su Amazon, una Speed-Bike SX600, l’avveniristica cyclette dotata di infiniti optional interattivi: dallo schermo scenofonico al trio canoro motivazionale. La cyclette arriva e Franco Mietta si mette in viaggio. Un viaggio sul posto che non manca di sorprese. Recluso ormai da settimane, Franco pedala e suda, si scontra con i propri limiti ma non si arrende. Precipita nel vortice di fantasmi esistenziali che lo costringono a confrontarsi con ciò che, per tutta la vita, ha cercato di evitare più di ogni altra cosa: se stesso. Mentre il virtuoso trio canoro della Speed-Bike intona canzoni della sua gioventù, Franco allena l’anima per il giorno del giudizio.

“La vita, caro Mietta, la sua almeno, è agli sgoccioli – aveva profetizzato la dottoressa dell’ASL leggendo gli esiti dei suoi esami del sangue e delle urine – si tenga pronto al viaggio”.

Se dovrò andarmene domani – pensa Mietta – non mi farò trovare impreparato: pedalerò, mi allenerò, farò bella figura con Dio. Come direbbe il grande Vittorio: Taglierò, con mio sorriso, il traguardo del paradiso! Ma il paradiso, ahimè, non è per tutti. È per i famosi, per i virtuosi, per gli eroi che sempre son giovani e belli.

INFO & PRENOTAZIONI TEATRO DEL LOTO: 3272352438 / 3397766634

PREVENDITA
– Libreria Mondadori – Via Pietrunto 24/26, Campobasso
– info Bojano : 3473023863
Il biglietto nel punto SISAL più vicino tel 060406