Poietika Art Festival selezionato per il progetto Piazza Dante

64

poietika piazza dante 2021

Si tratta dell’unico festival della Regione Molise tra gli eventi a celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri

CAMPOBASSO – “Con grande gioia ed orgoglio salutiamo l’inserimento di Poietika – unico Festival regionale molisano – all’interno del progetto “Piazza Dante.#Festivalinrete”, che mette in rete tra i più significativi Festival del nostro Paese, collegati in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante”.

C’è molta soddisfazione e impegno rinnovato nella dichiarazione di Antonella Presutti, Presidente della Fondazione Molise Cultura, per il “riconoscimento di un lavoro rigoroso e di una qualità progettuale che ha caratterizzato tutte le edizioni di Poietika e che l’ha resa oggetto dell’attenzione dei grandi circuiti culturali italiani. “Piazza Dante.#Festivalinrete” costituisce una straordinaria occasione per confrontarsi e costruire percorsi comuni con altre solide e riconoscibilissime realtà nazionali”.

“Piazza Dante. #Festivalinrete” unisce 41 festival di approfondimento culturale italiani. Sostenuto dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dantesche istituito dal Mibact, si inserisce tra le più importanti iniziative che nel 2021 renderanno omaggio a Dante Alighieri in occasione dei 700 anni dalla morte.

“Piazza Dante. #Festivalinrete” testimonierà l’amore del nostro Paese per la straordinaria opera di Dante, dando vita a un racconto tutto italiano che animerà le piazze e che sarà fruibile anche attraverso il sito web dedicato, una piazza virtuale in cui contenuti multimediali (video, interviste agli autori, scritti inediti) daranno la possibilità a tutti di vivere le iniziative realizzate via via dai Festival.

Entusiasta Sandro Arco, Responsabile del Coordinamento Fondazione Molise Cultura, che sottolinea “il lavoro organizzativo svolto in questi anni nella programmazione e nell’attuazione del progetto Art Festival Poietika che sta coinvolgendo, sempre più, territori e partners di grande rilevanza. Non potevamo mancare all’appuntamento nazionale di Piazza Dante con una nostra proposta all’interno di Poietika 2021 che quest’anno rilancerà la sua programmazione con maggiore determinazione facendo tesoro del periodo difficile determinato dalla pandemia”.

Poietika è nato nel 2015 come ideale luogo di incontri, di conversazioni e dialoghi, tra il locale e il globale, tra il Molise e il mondo. Sei edizioni – a cui si è aggiunta dal 2019 la sezione musicale Sonika Poietika – cui la parola è stata declinata nelle sue varie sfaccettature artistiche e con ospiti straordinari, provenienti da tutto il mondo e coinvolti in dialoghi, hanno partecipato: Steve McCurry, Adonis, Umberto Galimberti, Pupi Avati, Tahar Ben Jelloun, Jorge Galan, Antonio Moresco, Ibrahim Nasrallah, Valerio Magrelli, Vito Mancuso, Mariangela Gualtieri, Milo De Angelis, Patrizia Valduga, Ian Goldin, Vandana Shiva, Wim Mertens, Raúl Zurita, Nedim Gürsel, Letizia Battaglia e tanti altri. Poietika ribadisce la scelta di campo e la visione della cultura come veicolo di denuncia, di testimonianza anche scottante e scomoda, per niente rassicurante.