Presentazione Maschera Carnevale in tombolo a Isernia

32

Carnevale coriandoli

ISERNIA – Venerdì 12 alle 11:00, presso il Comune di Isernia, la neonata associazione “Il merletto di Isernia, l’arte nelle mani” omaggerà il Comune, nella persona del Sindaco, di una maschera di Carnevale realizzata completamente a tombolo. Saranno presenti alcuni dei soci fondatori che illustreranno anche parte delle finalità dell’associazione, tra cui la diffusione, la promozione e la valorizzazione della magnifica lavorazione del tombolo a fuselli, specifica della città di Isernia. L’associazione mira a creare corsi strutturati per l’insegnamento e la realizzazione dei manufatti e a diffondere questa arte nobile oltre i confini regionali e nazionali con attività che coniughino presente e passato e guardino al futuro. Niente è più contemporaneo della ripresa dell’antico applicato al moderno.

ALLA SCOPERTA DE “IL MERLETTO DI ISERNIA, L’ARTE NELLE MANI”

“Il merletto di Isernia, l’arte nelle mani” è il nome dell’associazione nata proprio in questi giorni, che ha come finalità primarie la valorizzazione, la promozione e la diffusione della magnifica e difficile lavorazione del tombolo a fuselli, che si racconta tra le dita abili di tante donne pentre. L’associazione, senza alcuno scopo di lucro, nello specifico mirerà a favorire a livello locale, nazionale e internazionale questa grande arte e a divulgare la sua affascinante storia, anche nell’ottica del turismo sostenibile in Molise.

Lavorerà inoltre per favorire gli scambi culturali e i gemellaggi con altre regioni, nelle quali si esegue il merletto a fuselli con tecniche diverse, e organizzerà mostre in Italia e all’estero per esporre manufatti, realizzati da merlettaie di Isernia o da allieve merlettaie iscritte all’associazione. Creerà poi corsi strutturati di formazione e insegnamento per tramandare al meglio la preziosa arte. Altri obiettivi saranno infine il recupero e la riproduzione di vecchi disegni su cui realizzare il merletto, congiungendo passato e presente e pensando al futuro.

All’interno del progetto, di davvero ampio respiro, questo venerdì verrà regalata al Comune, nella persona del Sindaco, una maschera di Carnevale realizzata a tombolo e si sta progettando un albero di Natale interamente fatto di merletti, oltre che numerose altre attività che possano coinvolgere gli isernini, in primo luogo, ma con uno sguardo oltre i confini regionali e nazionali perché questa arte senza tempo, così complessa e così nobile, venga conosciuta ovunque e resista per sempre, come il nostro Molise.