Progetto “Ripensiamo la democrazia”, studenti del Romita ospiti in Comune

11

progetto ripensiamo la democrazia

CAMPOBASSO – Nel corso del Consiglio Comunale di Campobasso nell’aula di palazzo San Giorgio, nella quale hanno trovato posto anche i ragazzi di alcune classi del Liceo Scientifico Romita nell’ambito del progetto “Ripensiamo la democrazia” realizzato dai docenti e dai ragazzi dell’Istituto, si è affrontato, ad apertura dei lavori, il tema dell’utilizzo dei monopattini in città, grazie all’interrogazione presentata dal consigliere della Lega, Alberto Tramontano.

“Ringrazio il consigliere Tramontano per l’attenzione che, con questa interrogazione, ha posto su un tema che, proprio in occasione della partecipazione alla seduta di oggi di tanti studenti, diventa anche un opportuno momento informativo. – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Simone Cretella – In merito a quanto richiesto nell’interrogazione, possiamo poi dire che presso l’unica attività di noleggio autorizzata in città, i monopattini vengono affidati esclusivamente ad utenti con età superiore ad anni 14 e nel rispetto delle normative vigenti, con particolare attenzione all’utilizzo del casco protettivo.

I monopattini prelevati con modalità “sharing”, – ha spiegato l’assessore – quindi dalle postazioni dislocate in diversi punti della città, presuppongono l’impiego obbligato di una app, associata ad account e carta di credito, riconducibili unicamente ad utenti in possesso dei requisiti previsti, quindi anche dell’età minima richiesta. L’eventuale prelievo ed utilizzo improprio dei monopattini, alla pari di qualsiasi altro mezzo di locomozione, costituisce violazione di legge e pertanto perseguibile dalle autorità di Pubblica Sicurezza con responsabilità diretta individuale del contravventore.

Il personale della Polizia Municipale, nell’ambito delle ordinarie e molteplici attività di presidio del territorio e controllo della viabilità, – ha aggiunto Cretella – è chiamato a verificare anche la regolarità dell’impiego dei monopattini. I recenti aggiornamenti del Codice della strada introdotti con la legge 156 del 2021, richiederanno un prossimo aggiornamento tecnico del Regolamento comunale per l’utilizzo di monopattini e Segway elettrici, già in fase di elaborazione da parte del settore mobilità; in tale ambito certamente la discussione potrà tornare all’attenzione della competente commissione consiliare per valutare eventuali ulteriori correttivi, anche alla luce delle risultanze e dell’esperienza maturata durante il periodo trascorso di “sperimentazione” del servizio”.