Raccolta differenziata a Campobasso, l’associazione ‘Centro storico’: “Il borgo antico finalmente respira”

67

raccolta differenziataCAMPOBASSO – “Il borgo antico finalmente respira”. Giudizio positivo dell’associazione ‘Centro storico’ di Campobasso sull’avvio della raccolta differenziata che “ha avuto, come effetto immediato, la scomparsa di bidoni e cassonetti”.

“Comincia ad emergere con dignità il borgo – sottolinea l’Associazione – è un primo passo importante per la riqualificazione dell’area e ci attendiamo che l’amministrazione colga l’occasione per un intervento più ampio per restituire al centro storico il ruolo che merita”. Commenti positivi e alcune proposte al Comune: liberare piazza San Leonardo da fioriere e paletti dissuasori di sosta, così da poterla utilizzare per la sosta dell’ecostop; ripristinare la Zona a traffico limitato (Ztl) a partire da Via Cannavina.

“Tali iniziative, accompagnate da un opportuno controllo da parte della polizia municipale e da una corretta manutenzione della pavimentazione – termina la nota – restituirebbero alla cittadinanza la trecentesca piazza di San Leonardo nel suo originario splendore”.