Rally di Casarano sfortunato per il pilota molisano Recchiuti (Promox)

32

recchiuti rally casarano

CASARANO – Partenza amara per il driver Promox Gabriele Recchiuti, partito al rally Città di Casarano con i migliori auspici e con l’intenzione di puntare in alto. Purtroppo, noie tecniche (manifestatesi già alla partenza) all’impianto frenante della sua Peugeot 208 R2 hanno procurato una sbandata ingestibile alla seconda prova speciale, costringendo così al ritiro dell’equipaggio Promox dal rally salentino.

Comprensibile sconcerto e delusione ovviamente nelle factory RO Racing e Trodella Racing, che ne curano rispettivamente la gestione sportiva e quella tecnica, ma non frenano la voglia di riscatto del giovane pilota molisano e del suo team, adesso ancora più determinati e agguerriti in vista della prossima importante gara in programma: il Rally del Salento. Il campionato, in effetti, è ancora lungo.