Rapina in una gioielleria di Campobasso subito dopo l’apertura, immobilizzato il proprietario

65

CAMPOBASSO – Rapina ieri mattina alla gioielleria ‘Sprovieri’ nel centro storico di Campobasso. Due persone, a volto coperto, hanno fatto irruzione nel locale subito dopo l’apertura ed hanno immobilizzato il proprietario. Da una prima stima sembra che il bottino sia ingente.

Dopo l’allarme lanciato dal titolare, sul posto sono arrivati diversi agenti della polizia che hanno passato al setaccio l’intera zona. Posti di blocco anche sulle strade di uscita dalla città, ma al momento dei malviventi nessuna traccia. Al vaglio degli investigatori anche le immagini delle telecamere di sorveglianza.