Rapina in uno studio notarile a Isernia, in quattro minacciano i presenti con pistola e coltello

70

ISERNIA – Rapina in uno studio notarile a Isernia venerdì sera. Quattro persone a volto coperto hanno fatto irruzione negli uffici, minacciando il notaio e le altre persone presenti con una pistola e un coltello. Una volta ottenuto denaro contante, 1.300 euro, i quattro sono fuggiti.

Indaga la Questura. Secondo quanto si apprende, gli investigatori starebbero cercando filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. Nei giorni scorsi, nello stesso studio c’erano stati tentativi di furto; lo dimostrerebbero segni di effrazione sulle porte.