Referendum, Boschi a Campobasso: “Non toccheremo le piccole regioni”

134

Maria Elena BoschiCAMPOBASSO – “Questa riforma non tocca i confini delle Regioni, mentre molti di coloro che sostengono il no vorrebbero invece sopprimere le regioni più piccole”. Così il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi (foto), a Campobasso per una manifestazione del Pd in vista del referendum, risponde a una domanda sul futuro delle piccole regioni come il Molise.

“Questa è una riforma – aggiunge – che non cambia i confini, ma rivede alcune competenze delle Regioni, perché se non si chiarisce cosa fanno le Regioni e cosa fa lo Stato, nella confusione, si blocca tutto per i cittadini che non sanno più chi può rilasciare un permesso o se possono avere una autorizzazione ad aprire una nuova attività come artigiani. Allora abbiamo detto: bisogna fare chiarezza, alcune regole devono essere uniche per tutta Italia”.

Su questo tema parla della sanità: “È giusto che le Regioni facciano l’organizzazione e la programmazione, ma i diritti per la salute dei cittadini devono essere gli stessi in tutto il paese”.