Regionali: Frattura e Iorio pronti a una nuova sfida elettorale

Paolo di Laura FratturaCAMPOBASSO – “Penso proprio di sì”, “se è possibile sì”. Con queste due battute, nell’ordine Paolo Frattura (foto) e Michele Iorio hanno annunciato e, in fondo, confermato l’intenzione di ricandidarsi a governatore del Molise e magari nei duelli elettorali già vissuti: avversari come allora? “Perché no?”, hanno detto rispondendo a un’intervista di Isnews.it.

Frattura è l’attuale presidente della Regione, mentre Iorio è stato il suo predecessore. Dal referendum alla nomina del quarto assessore regionale, i due principali avversari dell’agone politico molisano, con battute tra il serio e il faceto, hanno messo in evidenza tutta la distanza politica che oggi li separa.

Per la riforma della Costituzione, il presidente in carica è per il sì, l’ex governatore invece voterà no. Anche sulla casella vuota della giunta regionale, Frattura rassicura che a breve sarà riempita, mentre Iorio si mostra più che scettico.