Roccamandolfi, trovati e salvati alcuni cuccioli di cane abbandonati

Isernia trovati salvati alcuni cuccioli cane abbandonati

ROCCAMANDOLFI – Una storia a lieto fine per una cucciolata di cani di piccola taglia, di razza meticcia, che erano stati abbandonati da parte di ignoti lungo una strada che attraversa il comune di Roccamandolfi, in provincia di Isernia.

Per loro fortuna a transitare da quelle parti, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri Forestale, attirata da flebili lamenti che provenivano dal ciglio della strada. C’è voluto poco per scoprire che si trattava di cuccioli abbandonati e destinati a morte sicura. I Carabinieri li hanno immediatamente recuperati e adagiati in una capiente scatola di cartone.

Trasportati presso la vicina Caserma dell’Arma, ai cuccioli sono state prestate le prime cure del caso e sono stati rifocillati con una sostanziosa ciotola di latte. Le indagini intanto proseguono per accertare l’identità dell’autore o degli autori dell’ignobile gesto, che qualora venissero identificati rischiano una pena fino ad un anno di arresto, così come previsto dall’attuale normativa in tema di maltrattamenti e abbandono di animali.