Rotary, donati 32 tablet agli istituti scolastici del Molise

21

CAMPOBASSO – Il Rotary scende in campo per il sostegno agli studenti nel processo di apprendimento a distanza, donando 32 tablet agli istituti scolastici del Molise.

Così Rossella Piccirilli, Governatore del Distretto Rotary 2090 (Abruzzo, Marche, Molise e Umbria), per presentare l’iniziativa messa in campo in collaborazione con il governo degli Stati Uniti a sostegno del nostro Paese nella lotta contro il Covid: “La nostra organizzazione si è dedicata alla selezione di scuole italiane in cui distribuire tablet per aiutare gli studenti che oggi seguono le lezioni online per garantire a tutte le fasce della popolazione un facile accesso all’istruzione, altrimenti compromesso”, sottolinea. “In questa prima tranche di finanziamento americano si è privilegiato l’ambito istruzione: la scuola è il luogo dove le disuguaglianze sociali emergono in modo più evidente. Per questo, come rotariani, abbiamo il dovere di offrire pari opportunità per l’inclusione nel sistema scolastico, a maggior ragione in questo periodo in cui la didattica torna a svolgersi prevalentemente con modalità telematiche. Questo è il principio imprescindibile su cui abbiamo lavorato in queste settimane difficili: attraverso gli Uffici Scolastici Regionali abbiamo effettuato un capillare monitoraggio per capire quali fossero le situazioni più difficoltose per l’accesso alla didattica a distanza e, grazie a questa partnership con gli Stati Uniti sono in distribuzione 155 tablet in Abruzzo, 32 in Molise, 192 nelle Marche e 121 in Umbria, che permetteranno agli studenti di seguire al meglio le lezioni online”.