San Martino in Pensilis: salta ancora la Carrese ma due iniziative in programma

69

fuoco artificioSAN MARTINO IN PENSILIS – “Seppur ancora chiusi in casa, viviamo questi giorni con emozione e devozione per il nostro Protettore e la nostra Carrese. Stiamo consegnando ai bambini della scuola Primaria della nostra comunità, una novella, regalataci dall’amica Tina Della Malva, ed una mascherina, cucita dalle instancabili sarte di San Martino. Un grazie di cuore a Luciana Santoro per il confezionamento dei regali e ai preziosi e fondamentali volontari della SAE 112 , quali messaggeri gentili”. Lo si apprende da un post di San Martino Libera su Facebook.

“Stasera la nostra comunità non potrà vivere l’emozione dei fuochi del 29 Aprile. Non teniamo spento il paese, accendiamo le scintille sui balconi tutti insieme alle ore 22 e stringiamoci virtualmente perché questa serata sia meno triste”.

Pertanto pur senza la Carrese sono state predisposte due iniziative per la comunità. Ricordiamo che ieri sera il loggiato del Palazzo Baronale si era tinto dei colori dei carri con il giallorosso dei Giovanotti, il biancoceleste dei Giovani e il gialloverde dei Giovanissimi.