San Raffaele Roma – La Molisana Magnolia B, presentazione della partita

19
amatori in area
Amatori si fa largo in area – photocredit: Luigi Farina

Terzo confronto capitolino nell’arco di sei giorni. Le sensazioni della vigilia del tecnico Franco Ghilardi: «Proseguire in quello che è il nostro percorso di crescita»

CAMPOBASSO – Un altro appuntamento capitolino (il terzo consecutivo nell’arco di sei giorni) nel tourbillon di confronti senza soluzione di continuità di questa fase di stagione. Il gruppo junior La Molisana Magnolia Basket Campobasso si proietta sul confronto di sunday night (domenica 3 aprile con palla a due alle ore 20) al PalAvenali di Roma sul parquet del San Raffaele Roma.

VOGLIA DI RISCATTO – Con due sconfitte in successione alle spalle seppur figlie di prestazioni di rilievo (in particolare quella sul parquet della Roma Basket), i #fiorellinidacciaio vogliono ritrovare il feeling con il referto rosa in una gara che, numeri alla mano, potrebbe rappresentare un ‘punto di svolta’ nella loro stagione di continua crescita.

A proposito di rivalsa, tra l’altro, le rossoblù vogliono mettere da parte il precedente dell’andata quando (era il 6 marzo) all’Arena le capitoline si imposero per 81-77 dopo un tempo supplementare con le rossoblù che, sul finale, non riuscirono a chiudere la contesa.

IL PARERE DEL COACH – In quella che è la vigilia della contesa il trainer delle campobassane Franco Ghilardi è consapevole che, sull’altro fronte, ci sarà «una squadra che è un efficiente mix tra giovani elementi e senior. Hanno dovuto fare i conti con l’infortunio di Zappellini, giocatrice cui faccio i migliori auguri di una pronta guarigione e che, nella mia esperienza personale, ho avuto modo di allenare nei camp estivi. Contro di loro sarà determinante proseguire nel nostro percorso di crescita nel gioco collettivo, puntando, se possibile, a rientrare con un referto rosa».

FISCHIETTI CAPITOLINI – A dirigere il match tra le magnolie ed il San Raffaele sarà un tandem capitolino composto da Mattia Coda ed Antonio La Macchia.