Sanità: intesa sulla stabilizzazione dei precari, nuovi concorsi entro fine anno

MedicoCAMPOBASSO – Si concretizza lo sblocco del turnover del personale medico-sanitario imposto dal Piano di rientro. “Dopo un serrato confronto che ha coinvolto le organizzazioni sindacali e il commissario ad acta e presidente della Regione – annuncia l’Anaao Assomed – si è arrivati ad una conclusione positiva con la firma di un Protocollo d’intesa Regione-Sindacati”.

“Utilizzando tutti gli strumenti normativi in vigore – spiega il sindacato di categoria – si è stabilito di indire i concorsi entro la fine del corrente anno. Il 50% dei posti è riservato ai precari in possesso dei requisiti previsti: tre anni di servizio al 31.10.2013 oppure tre anni di servizio alla data del bando ma in servizio all’entrata in vigore della legge di stabilità”.

“Ora tocca agli organismi competenti regionali e dell’Asrem – aggiunge ancora il sindacato – mettere in atto con sollecitudine tutti i provvedimenti affinché entro fine anno vengano banditi i concorsi con il loro espletamento nell’arco del 2017”.