Scuola, confermato il Piano di dimensionamento attualmente in vigore

93

scuolaISERNIA – L’assemblea dei sindaci della provincia di Isernia ha esaminato il Piano di dimensionamento scolastico 2017-2018 sulla base delle linee guida emanate dalla Regione Molise, confermando quello attualmente in vigore.

Tra gli argomenti trattati, la richiesta pervenuta da due istituti di Isernia, “Cuoco-Manuppella” e Liceo “Majorana-Fascitelli”, di istituire un Liceo musicale sotto la supervisione del Conservatorio di Campobasso. Analoghe richieste erano pervenute dal Liceo classico di Venafro e dall’Istituto comprensivo di Frosolone.

“L’allargamento dell’offerta formativa – si legge in una nota del presidente della Provincia, Lorenzo Coia – può attrarre una fetta di popolazione scolastica oggi ridotta a 9.870 studenti di cui 3.166 delle scuole superiori”. Le richieste sono state valutate e ritenute meritevoli di ulteriori approfondimenti.