SEA S.p.A. riconosciuta tra le eccellenze imprenditoriali del Sud Italia

9

NAPOLI – Rinnovato a SEA S.p.A. il riconoscimento di Industria Felix per competitività, sostenibilità ed affidabilità di bilancio. La società in house del Comune di Campobasso è stata individuata tra le poche società in house del Sud Italia, beneficiarie del riconoscimento conferito a Napoli il 29 maggio. Sono state premiate le 141 imprese più competitive di Basilicata (15), Calabria (12), Campania (83), Molise (18) e Sicilia (13) nell’ambito del 57° evento Industria Felix svolto presso la Città della Scienza, alla presenza di più di 500 imprenditori e manager provenienti dalle regioni coinvolte. L’evento è stato organizzato da Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza in supplemento con Il Sole 24 Ore, in co-organizzazione con Regione Campania (tramite il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione) e collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, il sostegno di Confindustria e la media partnership di diversi operatori tra cui Il Sole 24 Ore, Askanews e Adnkronos e Leyton Italia.

Il premio Industria Felix ha lo scopo di mettere in rete le imprese virtuose basandosi sulla primaria valutazione della sostenibilità finanziaria degli operatori analizzati. L’inchiesta del 2024 si basa sui bilanci di 700.000 società di capitali dell’anno fiscale 2022 partendo dal Mol (Margine Operativo Lordo) analizzato e vincolando le aziende a parametri anche al di fuori del conto economico come il delta addetti pari o crescente rispetto all’anno precedente in relazione al dato Inps. Il criterio di affidabilità è pertanto considerato a tutto tondo, non solo verificando il livello finanziario rispetto al relativo rating, dal momento che non si ritiene etico premiare aziende che, seppur con un’ottima performance gestionale, sacrificano la forza lavoro. Tra queste c’è SEA S.p.A.

Il premio va nella direzione del sostegno alla competitività delle imprese – dichiara l’Amministratore Unico, avv. Stefania Tomaro – poiché le sfide da affrontare, soprattutto nel comparto dei servizi pubblici quali quelli gestiti da SEA S.p.A., esigono che le risorse umane ed economiche messe in campo siano concentrate sui temi dell’ innovazione, promozione della forza lavoro, consolidamento reputazionale e capacità gestionale complessiva. I grandi mutamenti del contesto economico e geopolitico, normativo impongono alle imprese di dover affrontare sfide importanti, adeguando le proprie strategie aziendali per restare competitive.

È richiesto un sostanziale cambiamento culturale, finalizzato a gestire, l’evoluzione tecnologica e la transizione ecologica, digitale e sociale a cui la nostra società sta andando incontro. Ringrazio il Comune di Campobasso ed i suoi cittadini, dal momento che registriamo o un trend positivo di crescita, di efficientamento dei costi, di impiego lavoro e di processi innovativi messi in campo: dati niente affatto scontati nel territorio peninsulare complessivo e in quello del Sud in particolare. Crediamo e continueremo a credere nella serietà e nella distribuzione di valore complessivo sul nostro territorio, proseguendo nel quotidiano impegno e passione che contraddistingue il nostro operato. Ringrazio tutte le lavoratrici, i lavoratori di SEA S.p.A. coinvolti in questo processo di cambiamento che impatta sui nostri territori.