Servizio antiusura, ecco le prime risposte anche in Basso Molise

33

numero sportello antiusura

Il servizio voluto dal Vescovo, Gianfranco De Luca, in collaborazione con la Fondazione di Isernia attiva su tutto il territorio regionale, si propone di arginare il rischio dell’usura in un momento di emergenza economica e sociale

TERMOLI – Dopo l’attivazione del numero di emergenza antiusura in collaborazione con la diocesi di Termoli-Larino arrivano le prime e importanti risposte da parte della Fondazione San Celestino V di Isernia anche in Basso Molise. Su quindici interventi di aiuto e sostegno realizzati a vario titolo sette arrivano proprio dal territorio diocesano.

In esame ci sono altre richieste pervenute per poter presto assicurare un servizio di accompagnamento e di concreta vicinanza tutte le famiglie e le persone in difficoltà con l’obiettivo di arginare il rischio dell’usura in questo momento di emergenza sanitaria ed economica.

Per tutte le informazioni si può chiamare il numero antiusura (3476147408 – dalle 9 alle 19).