Soccorso a Bojano un cercatore di funghi disperso da ore

128

Soccorso Cnsas su sentiero montanoBOJANO (CAMPOBASSO) – Aveva perso l’orientamento e non riusciva più a trovare la via del ritorno, così ha deciso di chiedere aiuto con il proprio telefonino ed è stato soccorso dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, che l’ha tratto in salvo.

Protagonista dell’episodio, avvenuto nei boschi di Bojano, è un 36enne cercatore di funghi di Sant’Agata dei Goti (Benevento).

L’uomo era partito di prima mattina da Santa Maria di San Polo Matese ma, dopo alcune ore di cammino, ha smarrito la direzione. I tecnici del CNSAS hanno impiegato due ore per individuarlo, ma alla fine l’hanno trovato e raggiunto in località Acerone, in una zona montuosa limitrofa a Bojano.