Tennistavolo, promozione per la squadra di Isernia in C1

asd tennistavolo isernia

CAMPOBASSO – Nel primo incontro della dodicesima giornata di campionato l’ASD Tennistavolo Campobasso batte agevolmente, tra le mura amiche, per 5 a 0 la formazione dell’ASD Universal Gym Center 2. Per i campobassani due punti rispettivamente degli esperti pongisti Massimo Forni e Roberto Di Sarro mentre l’ultimo e decisivo punto porta la firma del talentuoso Samuel Trivisonno.

Nel secondo incontro vittoria per 5 a 2 dell’ASD Tennistavolo Riccia sull’ostica formazione dell’ASD PGS “Shalom” B . Per i pongisti riccesi tre punti del capitano Giovanni Abiuso e due punti del valido pongista Francesco Acquasana. Per i pongisti petrellesi i due punti portano la firma dei giovani pongisti Lorenzo Di Lisio e Flavio Garofalo.

Nel terzo incontro, il più importante e decisivo della giornata, l’ASD Tennistavolo Isernia, vero rullo compressore del campionato, supera nettamente per 5 a 1 la forte squadra dell’ASD Universal Gym Center 1 conquistando in tal modo e meritatamente la promozione al Campionato Nazionale C1 per la prossima stagione. Per i forti pongisti isernini due punti rispettivamente dei validissimi fratelli Enzo e Simone Valentino mentre il decisivo quinto punto porta la firma del talentuoso giovane Francesco Romagnuolo. Per i pongisti della squadra avversaria il punto della bandiera lo conquista l’ottimo Francesco Giannini.

Nel quarto ed ultimo incontro, l’ASD PGS “Shalom” A batte in trasferta per 5 a 1 la valida formazione dell’ASD Ping Pong Bojano raggiungendo il secondo posto in classifica generale insieme all’ASD Ping Pong Bojano e l’ASD Universal Gym Center 1. Per i pongisti petrellesi due punti rispettivamente dei validi pongisti Daniele Prigioniero e Damiano Ruscitto Marinelli mentre il bravo pongista Giuseppe Carosella conquista il decisivo quinto punto. Per i bojanesi il punto della bandiera porta la firma dell’esperto pongista Luca Gianfrancesco.