Termoli, cimitero: nuove esumazioni ed estumulazioni

loculi cimiteroTERMOLI – Poiché sono trascorsi i termini di sepoltura e quindi è necessario provvedere a nuove esumazioni ed estumulazioni al cimitero di Termoli con ordinanza sindacale si ordina:

  • che i resti mortali esumati siano ridotti in cassettina da depositare presso l’ossario comune con spese a carico dell’Ente e comunque a disposizione dei parenti per eventuale diversa collocazione, oppure nel caso di tumulazione in celletta-ossario comunale da parte dei parenti o congiunti al prezzo di €. 379,64 di cui €. 221,83 per concessione cimiteriale e €. 157,81 per operazione di tumulazione e cassettina in zinco; ovvero se il processo di mineralizzazione non è completato, siano reinumati in campo con spese a carico del Comune;
  • che l’esumazione avvenga mediante rimozione del terreno e/o materiali aridi; estrazione del feretro ed apertura della bara in legno e della cassa di zinco; valutazione del grado di mineralizzazione dei resti mortali dal medico sanitario della locale ASReM; recupero resti mortali;
  • che i rifiuti derivanti dalle operazioni citate siano smaltiti secondo la normativa vigente, con onere a carico dell‘Ente.