Termoli, crisi emergenza Covid-19: intesa Comune-Commercianti

30

termoli accordo commercianti

TERMOLI – Il sindaco Francesco Roberti, unitamente agli assessori Michele Barile, Giuseppe Mottola e Vincenzo Ferrazzano, ha incontrato una delegazione del neonato Comitato Commercianti Termoli. Un incontro proficuo in un momento delicato come quello che stiamo vivendo e in vista delle festività natalizie.

Un settore, quello dei commercianti, che in questo momento chiede aiuto alle istituzioni per cercare di arginare la crisi venutasi a creare a causa dell’emergenza Covid-19. Il primo cittadino e gli assessori si sono detti subito disponibili ad intervenire per quanto possibile, la delegazione dei commercianti formata da Maurizio Giamberardino, Valentina Farina, Cinzia Di Pietro e Marianna Potalivo ha posto all’attenzione dei presenti una serie di questioni che si intendono perseguire al fine di tamponare i gravi effetti che la pandemia da Covid-19 ha imposto alla categoria.

Purtroppo, a causa dei provvedimenti imposti dai vari Dpcm, da ottobre in poi, le abitudini dei commercianti e dei consumatori sono cambiate radicalmente costringendo in gravi difficoltà una buona parte degli stessi. Su diversi punti l’amministrazione comunale ha assicurato il massimo impegno. Per quanto riguarda il periodo natalizio, l’assessore Vincenzo Ferrazzano ha garantito la sospensione di tutti i lavori pubblici nelle zone del centro dall’8 dicembre e fino al prossimo 8 gennaio 2021.

Sempre per le festività, l’assessore Michele Barile ha annunciato l’istallazione delle luminarie già in corso e i lavori per l’allestimento della filodiffusione nelle principali vie del centro. L’assessore Giuseppe Mottola ha invece parlato della Tari e delle tasse già quantificate dalla delibera Rera, che saranno sospese per i periodi di chiusura previsti per i mesi di lockdown. Al momento per le stesse è in corso una valutazione di riduzione delle aliquote.

É stato chiesto di sollecitare gli organi competenti per la Cassa Servizi Energetici Ambientali per la rivisitazione delle aliquote. Con il Comitato Commercianti Termoli è stata stabilita un’intesa che, oltre all’emergenza, guarda anche al futuro al fine di tracciare un cammino comune teso ad individuare nuove iniziative per rilanciare il turismo e le attività commerciali in città.

Infine, il sindaco Francesco Roberti, come già evidenziato in altre occasioni, ha garantito la volontà di porre in essere qualsiasi iniziativa per cercare di andare incontro alla categoria.