Termoli, progettazione vita indipendente disabili: scadenza domande

16

ambito territoriale sociale termoli

TERMOLI – Con Determinazione n. 2043 del 29/09/2022 del Responsabile Amministrativo dell’ATS di Termoli, da oggi e fino al 31 ottobre, i cittadini con disabilità residenti negli ambiti sociale di Termoli e Larino potranno presentare domanda per essere coinvolti nella realizzazione di una progettazione individualizzata sulla vita indipendente all’interno della Progettazione del PNRR.

A chi è rivolto.

L’Avviso è rivolto a cittadini residenti in uno dei comuni appartenenti l’Ambito Sociale di Termoli o Larino, che abbiano un’età compresa tra i 18 e 64 anni e che presentino una condizione di disabilità accertata ai sensi della Legge 104/92 art.3 co.3 e la cui disabilità non sia determinata da naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità.

In cosa consiste il progetto.

La persona beneficiaria verrà seguita per tutta la durata del progetto (fino a giugno 2026) da una equipe di professionisti che lo affiancherà nella realizzazione del suo progetto di vita indipendente, in tutte le fasi del percorso di vita al fine di migliorarne l’autonomia e offrirgli opportunità di accesso nel mondo del lavoro. Per raggiungere questi obiettivi la persona avrà la possibilità di seguire corsi di formazione al fine di sviluppare le proprie competenze e aspirazioni. Saranno previsti adeguati dispositivi di assistenza domiciliare e tecnologie per il lavoro anche a distanza; la formazione nel settore delle competenze digitali, per assicurare la loro occupazione, anche in modalità di smart working; tirocini di inclusione sociale. Accanto a ciò i beneficiari potranno usufruire della possibilità di vivere insieme all’interno di un gruppo appartamento. Sono previsti due gruppi appartamento. Ogni gruppo appartamento prevede un massimo di 6 posti per un totale di 12 alloggi.

Cosa sono i gruppi-appartamento.

I gruppi appartamento sono una importante novità nell’offerta dei servizi sociali territoriali. Le persone avranno la possibilità di vivere insieme l’esperienza progettuale all’interno appunto di abitazioni che verranno personalizzate, dotate di strumenti e tecnologie di domotica e interazione a distanza, in base alle necessità di ciascun utente. I gruppi appartamento sono stati concessi dal Comuni di Larino (Quartiere San Leonardo) e dal Comune di San Giacomo degli Schiavoni (C.so Umberto I°).

Come si può presentare domanda.

Il cittadino potrà presentare istanza recandosi presso il Servizio Sociale Professionale del proprio comune di residenza e dopo colloquio illustrativo e informativo con l’assistente sociale di riferimento potrà rilasciare presso l’ufficio protocollo del suo comune la domanda di partecipazione.

Valutazione delle domande

La possibilità di intraprendere un progetto di vita indipendente verrà verificata da una Unità di Valutazione Dimensionale attraverso una valutazione sanitaria, sociale e lavorativa.