Termoli, rifiuti abbandonati nel quartiere Sant’Alfonso: individuati e multati

18

rifiuti abbandonati

La Polizia Locale ha rintracciato la targa del mezzo che trasportava vestiti e cartoni. Gli autori sono stati sanzionati di 600 euro per abbandono di rifiuti in area pubblica

TERMOLI – Scaricano vestiti e cartoni di ogni genere in un’area pubblica di del quartiere Sant’Alfonso e a bordo di un monovolume abbandonano la zona. La scena non è passata inosservata ad alcuni residenti che hanno scattato alcune fotografie e segnalato l’accaduto alle Guardie Ecologiche che si sono recate subito sul posto per avviare gli accertamenti del caso.

Contestualmente è stata avvisata la Polizia Locale che, tramite la targa del mezzo ripresa nelle fotografie, è riuscita a risalire ai proprietari. Si tratta di alcune persone di origine straniera che vivono in città da diversi anni. Dalle successive indagini, le Guardie Ecologiche hanno segnalato la presenza del monovolume nei pressi di un discount che si trova vicino al cimitero.

La polizia locale si è recata sul posto fermando i proprietari del mezzo e procedendo all’identificazione. E’ stata inflitta una sanzione di 600 euro per abbandono di rifiuti in area pubblica e le due persone sono state anche invitate al ripristino dei luoghi dove erano stati lasciati cartoni e vestiti. Senza opporsi, accompagnati dagli agenti della Polizia Locale e dalle Guardie Ecologiche, sono tornati sul posto e hanno provveduto al recupero di tutta la merce abbandonata.