Termoli, sopralluoghi sulle spiagge per verificare la presenza di nidi del Fratino

35

fee fratinoTERMOLI – Prima di avviare la pulizia degli arenili il Comune di Termoli ha incaricato alcuni esperti ambientali e ornitologi di verificare la situazione dell’ecosistema marino nei tratti di arenile competenti per capire in che zone eventualmente si trovassero i nidi del Fratino, piccolo uccello della famiglia dei Charadriidae che vive principalmente in ambienti umidi caratterizzati dalla presenza dell’acqua.

Al termine dei sopralluoghi sarà la stessa amministrazione comunale a comunicare gli esiti segnalando le zone in cui vi è una presenza concreta dei nidi del Fratino definito come il “piccolo trampoliere delle spiagge italiane”.