Terremoto, inagibile l’Hospice di Larino

LARINO – Criticità strutturali a un pilastro dovute al terremoto. Il sindaco di Larino, Giuseppe Puchetti, ha emesso un’ordinanza che dichiara ‘temporaneamente inagibile’ l’Hospice ‘Madre Teresa di Calcutta’ di Larino, centro di eccellenza per le cure palliative che può accogliere 16 malati e le loro famiglie.

I pazienti, dunque, potrebbero essere trasferiti all’ospedale ‘Vietri’. La struttura sanitaria è un piccolo gioiello, di proprietà dell’Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem), guidato dal dott. Mariano Flocco, con un bacino di utenza che, oltre al Molise, include Abruzzo, Puglia, Campania e Lazio.